Emergenza Covid-19: Tabella ricognitiva delle norme più significative sulla disabilità contenute nel DL Rilancio

Allo scopo di continuare ad essere vicina alle persone con disabilità e ai loro familiari, tentando anche di dare voce alle loro necessità e alle loro proposte, come già sperimentato per il Decreto “Cura Italia”, Anffas Nazionale, attraverso alcuni suoi esperti dell’Unità di Crisi Covid-19, ha deciso di elaborare una semplice tabella di facile lettura per rendere maggiormente comprensibile alle famiglie, alle strutture e a chiunque altro questo nuovo c.d. “Decreto Rilancio” (Decreto Legge 19 maggio 2020 n. 34).

Continua a leggere

Le tante domande di Emanuela, donna con disabilità

Ha scelto di registrare un breve videoEmanuela, e di metterlo a disposizione di tutti, per chiedersi e chiedere alle Istituzioni e all’opinione pubblica la spiegazione di una serie di questioni che proprio non capisce, di “dimenticanze” e mancanze da parte di chi dovrebbe prendersi cura di ogni cittadino e in maggior misura dei cittadini fragili.

Continua a leggere

Presto attivo, in Lombardia, un Gruppo di Lavoro per far ripartire i servizi

Un incontro in cui concordare le modalità di redazione dei Piani territoriali, anche con il coinvolgimento dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), per favorire la ripartenza dei servizi necessari a garantire risposte adeguate alle persone con disabilità e alle loro famiglie: come avevamo riferito anche sulle nostre pagine, lo avevano richiesto con forza la scorsa settimana alla Regione Lombardia, l’ACI Welfare Lombardia (Associazione Cooperative Italiane), l’ANFFAS Lombardia (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettive e/o Relazionale), la LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità), componente lombarda della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), l’Arlea, il CEAL (Coordinamento Enti Accreditati e Autorizzati Lombardia)-Forum del Terzo Settore Lombardia, il CNCA (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza) e l’Uneba.
Continua a leggere

Coronavirus e disabilità: parla l’Alto Commissariato ONU per i Diritti Umani

Sensibilizzare sull’impatto della pandemia da coronavirus nei confronti delle persone con disabilità e dei loro diritti. Focalizzare l’attenzione su alcune pratiche promettenti già adottate in tutto il mondo. Identificare le azioni chiave per gli Stati e le altre parti interessate. Fornire risorse preziose per ulteriori informazioni su come garantire risposte al coronavirus basate sui diritti: sono questi i fondamentali obiettivi perseguiti dall’Alto Commissariato dell’ONU per i Diritti Umani, con la pubblicazione della guida sul tema Covid-19 e i diritti delle persone con disabilità (disponibile a questo link).

Continua a leggere

Ora anche in italiano quel sondaggio internazionale sul coronavirus

Sono disponibili ora anche in italiano il testo di presentazione e il questionario relativi all’ampio sondaggio online di cui avevamo riferito la scorsa settimana (a questo link), promosso da un gruppo di organizzazioni internazionali di persone con disabilità e delle loro famiglie, per cercare di rispondere alle conseguenze dell’attuale sfida globale, causata dall’emergenza coronavirus, raccogliendo quante più informazioni possibili sulle esperienze vissute in questi mesi dalle persone con disabilità, nonché il modo in cui i vari Stati stanno rispondendo alle situazioni riguardanti questa specifica popolazione.

Continua a leggere

Emergenza COVID-19: Misure a sostegno dei cittadini con disabilità e loro familiari

Questo documento, redatto da Spazio Disabilità, segnala alcune delle principali misure (permessi ex L. 104/92, lavoro agile (smart working), congedo COVID-19 ) introdotte sia a livello nazionale che regionale a sostegno delle persone con disabilità e dei loro familiari, in seguito all’emergenza COVID-19.
Per ogni misura introdotta viene indicato chi può farne richiesta, come può essere presentata la domanda e quali misure è possibile cumulare.
Vengono segnalate inoltre iniziative e servizi utili per far fronte a questa situazione di emergenza.

Il documento è disponibile qui

Testo estratto da Regione Lombardia

Un po’ di chiarezza nella miriade di informazioni su coronavirus e disabilità

Appare quanto mai utile, in un periodo come questo, contraddistinto da una gran mole di informazioni, il servizio reso disponibile da CBM Italia, la componente nazionale dell’organizzazione umanitaria impegnata nella cura e nella prevenzione della cecità e disabilità evitabile nei Paesi del Sud del mondo.

Continua a leggere