Un passo avanti per un vero inserimento lavorativo

down-2-

Testo estratto da www.superando.it e qui ripreso per gentile concessione

Nato per offrire a giovani con sindrome di Down l’opportunità di svolgere periodi di tirocinio in strutture alberghiere di Italia, Spagna e Portogallo, il progetto “OMO (On my Own… at Work”), finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), ha avviato nei giorni scorsi la fase di sperimentazione di un’applicazione (“App”), che aiuterà le persone coinvolte ad essere più indipendenti nel loro lavoro.

>> Continua a leggere cliccando qui

Annunci