Lavori e disabilità, si rispettino le norme

Un’Interrogazione Parlamentare rivolta ai Ministri del Lavoro e dell’Economia è stata presentata per chiedere che l’ENEL rispetti nelle assunzioni le quote riservate alle persone con disabilità previste dalla legge – ciò che oggi non accade, secondo gli stessi dati prodotti dall’ENEL – e anche per chiedere verifiche in generale sul comportamento in questo àmbito di tutte le aziende pubbliche.

>> Continua a leggere cliccando qui

Testo estratto da www.superando.it e qui ripresso per gentile concessione

Annunci