Al via il progetto “Io Cittadino” per l’autodeterminazione delle persone con disabilità

Si svolgeranno il 22, 23 e 24 febbraio e il 9, 10 e 11 marzo le prime giornate di formazione del progetto “Io Cittadino, Strumenti per la piena partecipazione, cittadinanza attiva e Self Advocacy delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale”* che vedranno protagoniste le persone con disabilità intellettiva e/o relazionale appartenenti agli 8 gruppi pilota nel territorio italiano, (nel Nord, Centro e Sud Italia) che rappresentano il proto-nucleo per la successiva costituzione della prima Piattaforma nazionale di auto-rappresentanti italiani: una Piattaforma che ha come obiettivo non solo quello di rivendicare ed esigere i diritti delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale in prima persona – a partire dal diritto all’autodeterminazione, auto-rappresentanza** e cittadinanza attiva – ma anche quello di confluire nella Piattaforma Europea dei Self-Advocates (EPSA).

>> Leggi la notizia completa cliccando qui

Testo estratto da www.anffas.net

Annunci