Viaggiare in treno in carrozzina. Trenitalia e la Sala Blu

jacopoTesto estratto da Anffas Onlus

Sulla tratta ad alta percorrenza Gallarate Milano dovrei essere in grado di saltare a bordo con tanto di sgommata ad effetto ed essere perfettamente a mio agio, ma questo è il mondo della fantasia. La realtà è un’altra ed è molto meno colorata. Esiste però un servizio chiamato Sala Blu che non avevo mai usato. Si tratta di un servizio gratuito di Trenitalia costituito da un’area di supporto per tutte le persone con ridotta mobilità o disabilità. Ho deciso di provare e raccontarvi com’è andata…

Così comincia la nota onlus “Vorrei prendere il treno” di Iacopo Melio.

>> Leggi la nota completa cliccando qui