Sono persone disabili, di età giovane ed adulta (non inferiore ai 16 e non superiore ai 35 anni), per le quali si ritiene non siano esperite tutte le diverse possibilità di tipo educativo ed abilitativo-funzionali.