Nel 2014 l’Azienda Sociale del Cremonese in collaborazione con l’Asl di Cremona (attualmente Ats Valpadana – Asst di Cremona) è tra gli ambiti progettuali che la Regione Lombardia individua secondo il bando ministeriale Vita Autonoma e Indipendente (V.A.I.).

Nel 2015 Anffas Cremona Onlus, che ha a disposizione un appartamento, lo mette a disposizione e raccoglie così la sfida alla nascita di un sogno unico nel suo genere nel distretto di Cremona.

Ha inizio così “via Dante, 160”, un appartamento-palestra che accoglie inizialmente 5 persone con disabilità intellettiva, diventate poi 4.

Il progetto nasce dalla consapevolezza che autonomia ed indipendenza sono traguardi difficili da raggiungere per tutti, ma per alcune persone in particolare le difficoltà sono però sostanziali . Si è quindi individuato un piccolo gruppo di persone disabili che si andranno a sperimentare in un contesto di autonomia abitativa, con il supporto di una figura educativa.

Non si tratta solo di “andare a vivere da soli”, ma anche di mettersi alla prova nel gestire con maggior autonomia la quotidianità, le relazioni affettive, sociali ed amicali.

E’ questa l’essenza del progetto di appartamento palestra “Via Dante 160” che racconta questo video.

Per avere più informazione: segreteria@paolomorbianffas.it

Annunci